Home News
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Cerca
Rivera SpA
 

News ed Eventi

IL FALCONE @ Master Chef Italia

IL FALCONE - Castel del Monte Doc Riserva è stata tra le 2 etichette protagoniste della ventesima puntata di MasterChef Italia, il celebre programma, giunto alla sua terza edizione, in onda sulle reti SKY e condotto da Carlo Cracco, Joe Bastianich e Bruno Barbieri.
I cuochi amatoriali, nella prova in esterna andata in onda lo scorso 20 febbraio, hanno avuto l’occasione di preparare un menù di due portate utilizzando materie prime di grande qualità messe a disposizione da Slow Food. Location della sfida, l’Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo in provincia di Cuneo.
A giudicare le preparazioni della squadra rossa e blu, una giuria composta dai rappresentanti di Slow Food e della stessa Università ospitante: Oscar Farinetti, fondatore di Eataly e consigliere di amministrazione dell’Università; Piercarlo Grimaldi, rettore; Nicola Perullo, docente di estetica e filosofia del gusto; Cinzia Scaffidi, direttore del centro studi di Slow Food; Olivia Reviglio, direttore della casa editrice di Slow Food; Roberto Burdese, presidente di Slow Food Italia.
Ulteriore difficoltà per questa prova è stato l'abbinamento delle portate presentate con il vino. E qui è entrato in scena IL FALCONE. Infatti la squadra blu composta dai meridionali doc Almo e Federico hanno scelto tra le migliaia di grandi vini conservati nella Banca del Vino dell’Universitàla prestigiosa etichetta di casa Rivera, definita “un rosso importante….da abbinare alla cacciagione…” per accompagnare i loro "Scalatielli al pomodoro e basilico" e il "Coniglio all'ischitana". Un'abbinamento cibo-vino all'insegna del grande patrimonio enogastronomico offerto dal sud d'Italia; una “sfida” favorevolmente accolta dai membri piemontesi della giuria.

Il Falcone @Master Chef Italia Video Download

 

La Rivera torna tutta in famiglia

21 dicembre 2011

La famiglia de Corato acquisisce da Gancia il 50% del capitale e torna ad essere unica proprietaria dello storico marchio pugliese.

Dal 1° aprile 2012 la Rivera curerà direttamente la commercializzazione dei propri vini sul mercato italiano.

 

Rivera a VinoVip Cortina 2011

4 settembre 2011

Nell'incantevole scenario della Perla delle Dolomiti, i vini della Rivera saranno protagonisti all'interno del prestigioso evento VinoVip 2011 a Cortina.

VinoVip è la manifestazione organizzata ogni 2 anni dalla rivista Civiltà del Bere che riunisce il gotha della produzione vinicola italiana per 2 giorni di convegni, dibattiti e degustazioni culminanti con il famoso Wine Tasting delle Aquile al Rifugio Faloria (2.123 mt.).

 

La 61a vendemmia è incominciata a Rivera

24 agosto 2011

Il 24 agosto sono state raccolte e portate in cantina le prime uve Chardonnay della Rivera.

Quello che segue è un piccolo report del ciclo colturale dei nostri vigneti e del clima che ha preceduto e caratterizzato questo inizio di vendemmia.

Nel nord della Puglia il ciclo colturale dei vigneti è stato realativamente lento a causa del clima fresco e stabile che ha caratterizzato la primavera fino alla metà di Giugno. Le temperature di Luglio sono risultate nella media (32-35 °C) con assenza delle ondate di caldo, mentre la prima metà di Agosto è stata dominata da venti dal quadrante nord che hanno abbassato le temperature minime e mantenuto i cieli liberi da nuvole. L'utilizzo dell'irrigazione di soccorso è stato limitato.La vendemmia delle uve Chardonnay e Sauvingon è cominciata con 10-12 giorni di ritardo rispetto alla norma con uve in perfetto stato fitosanitario e ottimi valori analitici.

Siamo però solo all'inizio della vendemmia nella zona Castel del Monte che dura fino ala fine di Ottobre perchè le nostre varietà autoctone, Montepulciano, Aglianico e in particolare Nero di Troia sono a maturazione tardiva.

Dovremo perciò incrociare le dita fino ad allora!

 

Le nuove D.O.C.G. Castel del Monte

24 giugno 2011

Il giorno 24 Giugno 2011 il Comitato Nazionale Vini, organo del Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali ha dato la sua approvazione per l’istituzione di 3 nuove D.O.C.G. in Puglia che nasceranno dai disciplinari delle relative D.O.C. ovvero:

  • Castel del Monte Nero di Troia Riserva
  • Castel del Monte Rosso Riserva
  • Castel del Monte Bombino Nero

Questo ambito riconoscimento premia gli uomini e le aziende come la Rivera che da molti anni lavorano con un preciso intento: produrre vini di qualità e tipicità che siano espressione del nostro territorio. Una promozione a pieni voti che consentirà ai produttori di Castel del Monte di guardare ai mercati con ritrovata fiducia e di continuare l’opera di valorizzazione e tutela della produzione vitivinicola di una delle zone pugliesi maggiormente vocate.

In questo quadro, siamo lieti di comunicarvi che alcune delle nostre etichette più prestigiose, che hanno fatto la storia della denominazione, beneficeranno direttamente di questa promozione e potranno fregiarsi della più blasonata delle denominazioni d’origine. Avremo pertanto:

  • Puer Apuliae, Castel del Monte Nero di Troia Riserva Docg
  • Il Falcone, Castel del Monte Rosso Riserva Docg
  • Pungirosa,Castel del Monte Bombino Nero Docg

Particolare attenzione va al nostro Pungirosa che, ad oggi, è l’unico Bombino Nero Doc Castel del Monte già prodotto secondo le specifiche del nuovo disciplinare e che sarà il primo in ordine temporale a fregiarsi della D.O.C.G..

 

Benvenuta Vendemmia 2010

19 settembre 2010

Come è ormai sua consuetudine come membro fondatore del Movimento Turismo del Vino Puglia, la Rivera aprirà le porte delle sua cantine con visite guidate e degustazioni domenica 19 settembre 2010 in occasione del giorno di Benvenuta Vendemmia. Nell’occasione sarà allestito sul prato dell’aia uno spazio di degustazione gastronomica con prodotti tipici del territorio. Per maggiori informazioni, www.mtvpuglia.it

 

12 agosto 2010: Inizia la 60a vendemmia

logo-60a-vendemmiaIl 12 agosto 2010 è iniziata, con la raccolta nelle prime ore del mattino delle varietà Chardonnay e Sauvignon, la 60a vendemmia di Casa Rivera.

I mesi che hanno portato allo sviluppo delle viti e alla maturazione delle uve sono stati un bel preludio (maggio e giugno relativamente freschi e piovosi, luglio e agosto asciutti e mai troppo caldi) a quella che si annuncia come un'ottima annata.

Ora  il lavoro in cantina cercherà di valorizzare al meglio la grande qualità delle uve.

 

Cantine Aperte 2010

30 maggio 2010

Come è ormai sua consuetudine come membro fondatore del Movimento Turismo del Vino Puglia, la Rivera aprirà le porte delle sua cantine con visite guidate e degustazioni domenica 20 maggio 2010 in occasione del giorno di Cantine Aperte. Nell’occasione sarà allestito sul prato dell’aia uno spazio di degustazione gastronomica con prodotti tipici del territorio. Per maggiori informazioni, www.mtvpuglia.it

 

Maggio 2010 - Canada Tour

La prima settimana di Maggio vedrà la Rivera partecipare a un intenso programma di eventi promozionali in Canada:

Toronto            - Lunedì 3 Maggio: Istituto Grandi Marchi walk around tasting c/o Le Meridien King Edward Hotel (ore 14-21)

Vancouver       -  Mercoledì 5 Maggio: Seminario e degustazione c/o Cibo Trattoria    (ore 12-16)

Calgary              - Giovedì 6 Maggio: Istituto Grandi Marchi Walk around tasting c/o The Fairmont Palliser Hotel (ore 12-17) e Wine Festival c/o Willow Wines & Spirits (ore 18-21)

 

Vendemmia di solidarietà

settembre 2009

La tradizionale e attesa "Festa della Vendemmia" organizzata ormai da 13 anni dalla Rivera quest'anno non si farà. Il motivo? Una scelta nobile e di alto valore sociale: l'azienda ha infatti scelto di devolvere un contributo di € 12.500 alla popolazione abruzzese lacerata dal terremoto dello scorso aprile.

In particolare, il contributo è stato donato attraverso la Onlus "L'Aquila vola" (www.laquilavola.org) all'Istituto Tecnico Alberghiero Leonardo da Vinci de L'Aquila per l'acquisto di attrezzature di cucina distrutte o danneggiate dal sisma.

La Festa della Vendemmia della Rivera ha sempre rappresentato un'appuntamento irrinunciabile per operatori del settore, opinion leader e autorità ma quest'anno il piacere dell'incontro conviviale ha ceduto il passo a una causa più importante: "Abbiamo deciso di offrire un aiuto concreto alla rinascita delle attività in Abruzzo colpite dal sisma - hanno spiegato Carlo e Sebastiano de Corato in una lettera inviata agli amici e ospiti - e, anche se sappiamo che questo appuntamento vi mancherà, così come mancherà a noi, siamo certi condividerete la nostra scelta facendola vostra e trasformando così una piccola rinuncia in un grande atto di speranza".

 
  • «
  •  Inizio 
  •  Prec. 
  •  1 
  •  2 
  •  Succ. 
  •  Fine 
  • »
Pagina 1 di 2



Certificazioni

Certificazione CSQA UNI EN ISO 9001:2008logo-accoglienza-coi-fiocchi

Come raggiungerci

Azienda Vinicola Rivera S.p.A.
S.P.231 Km. 60,500
76123 Andria (BT) Italy
GPS: N 41.197480, E 16.121410

rivera su facebookTel. +39 0883 56 95 10 / 56 95 01
Fax +39 0883 56 95 75
info@rivera.it

Indicazioni stradali