Violante

Nero di Troia

Castel del Monte D.O.C.

Il Violante esalta con uno stile giovane e fresco l’eleganza del vitigno Nero di Troia e il suo tipico bouquet di viola. Le uve raccolte nella seconda decade di ottobre sono vinificate con questo obiettivo mediante una macerazione delle bucce breve e a bassa temperatura e il vino ottenuto è affinato in parte in botti di rovere francese e in parte in vasche di cemento vetrificate per 6 mesi. Il risultato è un vino dalla grande piacevolezza da apprezzare a 16°-18°C da solo o abbinato a zuppe, paste con sughi saporiti e carni.

Caratteristiche
  • Focus varietà: 100% Nero di Troia
  • Vendemmia: Seconda settimana di Ottobre. Resa di 110 q/ha
  • Vinificazione: Macerazione a 24°C per 9-10 gg con rimontaggi, delestage e microssigenazione.
  • Affinamento: Il 20% in botti di rovere francese da 30Hl per 6 mesi mentre la restante parte in vasche di cemento vetrificato. Il vino completa la sua fase di affinamento con almeno altri 3 mesi in bottiglia.
  • Note di degustazione: Rosso violaceo limpido; bouquet intenso e fresco di piccoli frutti rossi con note di viola mammola; palato succoso e pieno, con un ottimo equilibrio tra frutto e struttura.
  • Capacità di invecchiamento: 5-6 anni
  • Grado alcoolico: 13%

Premi

Annata 2013

Robert Parker's Wine Advocate (2016)

89/100

Annata 2013

Wine Spectator (2016)

88/100

Annata 2011

Annuario dei migliori vini italiani 2014 di Luca Maroni (2014)

90/100

Varietà

Nero di Troia

La varietà a bacca nera più tipica del centro nord della Puglia. Dalla maturazione tardiva e dalla buccia spessa e ricca di tannini e antociani, permette di ottenere vini dal bouquet elegante con tipici sentori di viola e una notevole struttura che gli consente grande capacità di invecchiamento.