Il Falcone

Castel del Monte Rosso Riserva D.O.C.G.

Riserva

Vino complesso, elegante ed austero che esprime al meglio il grande potenziale enologico del Nero di Troia (circa il 70%), la principale varietà autoctona della zona DOC Castel del Monte, che gli dona struttura, carattere ed eleganza, unita ad altre varietà locali che contribuiscono alla sua armonicità. Maturato in rovere francese per almeno 14 mesi e per un ulteriore anno in bottiglia, si abbina a carni rosse, selvaggina e formaggi stagionati. Ben conservato, dimostra grande capacità d'invecchiamento.

Caratteristiche
  • Focus varietà: 70% Nero di Troia - 30% altri vitigni autoctoni
  • Vendemmia: Terza settimana di Ottobre. Resa di 90-100 q/ha
  • Vinificazione: Macerazione per 15 gg a 28°C con rimontaggi e delestage.
  • Affinamento: 14 mesi, 50% in barrique di rovere francese e 50% in botti da 30 hl di rovere francese - 12 mesi in bottiglia.
  • Note di degustazione: Rosso granato fitto; bouquet complesso di frutta rossa matura, cuoio, tabacco e spezie; palato ricco, pieno, austero, molto lungo ed equilibrato.
  • Capacità di invecchiamento: 12-15 anni
  • Grado alcoolico: 13,5%

Premi

Annata 2010

Robert Parker's Wine Advocate (2016)

93/100

Annata 2010

Gambero Rosso (2016)

2 Bicchieri
black-glass black-glass

Annata 2011

Bibenda (2016)

5 Grappoli
bunch bunch bunch bunch bunch

Varietà

Nero di Troia

La varietà a bacca nera più tipica del centro nord della Puglia. Dalla maturazione tardiva e dalla buccia spessa e ricca di tannini e antociani, permette di ottenere vini dal bouquet elegante con tipici sentori di viola e una notevole struttura che gli consente grande capacità di invecchiamento.