Primitivo

Salento I.G.T.

Il Primitivo è oggi tra i vitigni più conosciuti e apprezzati per il carattere intensamente fruttato e morbido dei suoi vini. Rivera ha voluto interpretarlo in uno stile fresco e scorrevole con una vinificazione moderna che esalta i profumi intensi di confettura di frutta nera tipici della varietà. Servito a 16-18° C, esprime grande piacevolezza e versatilità negli abbinamenti.

Caratteristiche
  • Focus varietà: 100% Primitivo
  • Vendemmia: Ultima settimana di Agosto. Resa di 80-90 q/ha
  • Vinificazione: Macerazione per 7-8 gg a 25°C con frequenti rimontaggi.
  • Affinamento: 9 mesi in vasche di cemento vetrificato.
  • Note di degustazione: Rosso violaceo fitto; bouquet fresco e fruttato con note di mora; palato ricco e fruttato, ma scorrevole.
  • Grado alcoolico: 14%
Primitivo 2017

Premi

Annata 2017

Wine Spectator (2019)

88

Annata 2017

Wine Spectator (2019)

88

Annata 2017

James Suckling (2019)

90

Varietà

Primitivo

Varietà a bacca nera diffusa nella parte centro meridionale della Puglia che deve il nome alla sua maturazione molto precoce. Raggiunge grado zuccherino molto alto e da vita a vini molto ricchi e alcolici, dal colore rosso-violaceo molto intenso, caratteristico bouquet di frutta nera ed corpo ben strutturato e allo stesso tempo vellutato.