Pungirosa

Bombino Nero

Castel del Monte D.O.C.G.

Il Pungirosa esalta le caratteristiche peculiari della varietà Bombino Nero, la più tipica della zona Castel del Monte e così vocata alla produzione di vini rosati da meritare la DOCG. Con una breve macerazione delle bucce a bassa temperatura si estraggono il colore e le sostanze aromatiche più delicate ottenendo così un vino fresco e succoso, dai sentori di fragola di bosco e un palato morbido dalla bella venatura minerale. E’ dotato di grande duttilità negli abbinamenti ed è molto piacevole come aperitivo.

Caratteristiche
  • Focus varietà: 100% Bombino Nero
  • Vendemmia: Primi giorni di Ottobre. Resa di 100-110 q/ha
  • Vinificazione: Macerazione con le bucce per 24 ore a 5-6°C. Dopo la svinatura fermentazione a 18°C per 9-10 gg.
  • Affinamento: 2-3 mesi in vasche di cemento vetrificato.
  • Note di degustazione: Rosa buccia di cipolla con riflessi violacei; bouquet delicato con note di rosa canina e ciliegia; palato fresco e morbido ben bilanciato da una delicata acidità; finale lungo e succoso.
  • Capacità di invecchiamento: 2-3 anni
  • Grado alcoolico: 12%

Premi

Annata 2014

Bibenda (2016)

3 Grappoli
bunch bunch bunch

Annata 2014

Guida Vitae (2016)

3 Viti

Annata 2014

Guida Vitae (2016)

3 Viti

Varietà

Bombino Nero

È la varietà a bacca nera più tipica della zona D.O.C. Castel del Monte tanto che nel 2011 è stata riconosciuta una specifica D.O.C.G. È particolarmente adatta alla produzione di vini rosati poiché ha maturazione tardiva e nei suoi grappoli alcuni acini rimangono acerbi e mantengono alta l’acidità e basso il grado alcolico.